SemanticBusiness prima edizione.

Venerdì 27 Novembre 2015, presso la sede Tim #WCAP di Bologna in via Oberdan 22,  Awhy srl e Nemoris hanno organizzato l’evento  #SemantiBusiness,  per spiegare come la semantica possa essere strumento di applicazione in ambito aziendale.

Semantibusiness: ecco come è stato strutturato l’evento

Un’ottima introduzione dell’evento è stata fatta da Marco Romano, CEO di Airtelco, sponsor dell’evento, che ha preannunciato la versione 3.0 di Ravendesk, piattaforma per il mail marketing che introduce gli algoritmi semantici nel suo core.

semantic-business-AIRTELCO-logo semantic-business-ravendesk-logo

semantic-brain-2

La prima sezione è stata dedicata al Semantic Brain 

il ricercatore del dipartimento di informatica Silvio Peroni è intervenuto per spiegare cosa sono le tecnologie semantiche e come possano essere d’aiuto in ambito aziendale.

semantic-machine-2

La seconda sezione è stata dedicata al Semantic Machine

l’applicazione della semantica per creare strumenti d’uso per le aziende ci è stata illustrata da Vincenzo Caruso, CTO & founder di Awhy, e Anna Elisabetta Ziri, CTO & founder di Nemoris.

semantic-boost-2La terza ed ultima sezione è stata quella dedicata al Semantic Boost

Linda Serra CEO di Work Wide Women e Piero dalla Venezia di Mechinno ci hanno illustrato i casi di applicazione concreta di strumneti basati su analisi semantica nei processi aziendali. In particolare i casi di studio analizzati hanno fatto riferimento a Opus, software per HR di Nemoris, e allo Smart Assistance i Awhy, tool per il customer service automatizzato.

Vi forniamo il link dello streaming dell’evento per ascoltare i nostri relatori nei loro singoli interventi!

Dalle domande poste con interesse e partecipazione  da tutti i partecipanti è stato riscontrato un grande successo dell’evento!

Awhy-semantic-busines-evento-tim-working-capital-bologna-sponsor
Cosa abbiamo imparato noi di Awhy? Feedback, opinioni di clienti dei software basati sulla semantica, nuove conoscenze e nuovi stimoli per continuare il nostro lavoro e migliorare le nostre soluzioni per accompagnare le aziende nel loro lavoro quotidiano.

E voi che leggete, avete qualche domanda da porci? Vi ha interessato la descrizione del nostro evento? Attendiamo ogni vostro quesito o spunto di riflessione!
Alla prossima!

Roberta Gallo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *